aggiornato il 25/11/2010 alle 14:40 da

Blitz della Finanza nella bisca clandestina

MONOPOLI – foto4_giuoco-azzardoSi riunivano di notte, specie nel fine settimana, in un locale pubblico sito a Locorotondo, per giocare al poker texano. 42 soggetti sono stati colti in flagranza di reato dai militari della Guardia di Finanza di Monopoli mentre esercitavano il gioco d’azzardo. L’operazione è stata effettuata nella notte tra mercoledì e giovedì. I finanzieri hanno fatto irruzione nella bisca clandestina sorprendendo il folto numero di clientela intenta nelle scommesse. Dopo prolungati appostamenti, hanno rilevato nell’ultimo periodo un anomalo afflusso di gente che si recava in piena notte nell’esercizio commerciale. Quando si sono introdotti hanno scoperto l’attività illecita. Così le fiamme gialle hanno identificato gli scommettitori che sono stati successivamente denunciati all’autorità giudiziaria. Inoltre, hanno sequestrato 5 mila euro in contanti, provento dell’attività del mini casinò, nonché fiches, mazzi di carte, segnaposti e bottoni per la gestione delle giocate al tavolo.

© Riproduzione riservata 25 Novembre 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento