aggiornato il 17/01/2011 alle 10:46 da

In trasferta per punire la ex. Arrestato

MONOPOLI – foto-coltelloSei mesi fa era stato condannato perche’ non lasciava in pace la sua convivente che l’aveva abbandonato andando a vivere con un  altro. Ieri, ha tentato addirittura di ucciderla insieme al nuovo  compagno. E’ accaduto a bitonto. Protagonista un 59enne di  monopoli, appena condannato a 6 mesi di carcere per stalking.  L’uomo non ha fatto nemmeno un giorno di prigione, e in tutto questo tempo ha covato la vendetta. Che ha messo a segno ieri. Si e’ appostato, e quando ha visto la sua ex col nuovo lui uscire di casa li ha investiti con la sua auto. Poi ha colpito la donna al volto con alcuni pugni e con un coltellaccio ha ferito al ventre il suo compagno. Nel frattempo,pero’,era stata avvisata la polizia, che e’ arrivata appena in tempo per  evitare che compiesse una strage e per arrestarlo.

© Riproduzione riservata 17 Gennaio 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento