aggiornato il 20/06/2022 alle 11:41 da

Monopoli, la speleologa è fuori dalla grotta

La speleologa è fuori dalla grotta. Sono terminate da pochi minuti le operazioni di recupero della speleologa che ieri è rimasta ferita all’interno della Grotta Rotolo, la più profonda della Puglia.  I sanitari e i tecnici del Soccorso Alpino e Spleologico hanno lavorato ininterrottamente per portare in salvo la donna, che si è fratturata un braccio, bloccata a circa 120 metri di profondità. La speleologa era scesa in grotta all’alba di ieri con un gruppo di dieci persone per una attività di pre-esplorazione e per il trasporto di materiale e attrezzatura, tra cui bombole di ossigeno, in previsione di una futura esplorazione speleosubacquea nella falda sottostante. Ora è stata affidata alle cure del 118.

© Riproduzione riservata 20 Giugno 2022

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web