aggiornato il 30/03/2011 alle 19:18 da

Peschereccio sequestrato in Croazia

Portocroazia

MONOPOLI – Bloccato stamane in acque territoriali croate, all’altezza di Dubrovnik, il peschereccio “Francesco Padre” appartenente alla marineria di Monopoli. Dalle prime notizie trapelate pare che l’armatore dell’imbarcazione non sia stato arrestato poiché le Autorità croate non avrebbero trovato pescato a bordo. Cresce l’apprensione in città, in queste ore, perché in ballo c’è il sequestro del motopesca ed una multa di 30 mila euro più 1000 euro per ogni componente dell’equipaggio.

© Riproduzione riservata 30 Marzo 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento