aggiornato il 02/04/2011 alle 9:11 da

Processo Uva, medici condannati

processouvaMONOPOLI – Si è concluso il processo per la morte dell’imprenditrice 45enne Assunta Uva, avvenuta nel maggio del 2004 nel reparto di Ginecologia  dell’Ospedale San Giacomo. Al termine dell’udienza finale, durata  circa tre ore, il giudice Flora Cistulli del Tribunale di Monopoli, ha emesso sentenza di condanna per i medici Franco Legge (all’epoca dei fatti primario del reparto ed esecutore dell’intervento) e Vincenzo Napoletano (ginecologo in servizio nelle ore successive all’intervento). I dettagli nel numero di Fax in edicola.

© Riproduzione riservata 02 Aprile 2011