aggiornato il 14/04/2011 alle 8:20 da

Sante Puteo, un avvistamento a Lecco durante “Chi l’ha visto?”

MONOPOLI – s.p.chi-lha-vistoUn appello per cercare Sante Puteo, il panettiere di Monopoli, scomparso martedì a mezzogiorno a bordo della sua auto, una Renault Clio nera targata BY411DK del 2001. Da quel momento il suo cellulare risulta spento. Di questo caso di scomparsa si è occupato mercoledì il programma di Rai 3 “Chi l’ha visto”. La conduttrice, Federica Sciarelli, ha presentato la scheda dell’uomo di 53 anni, alto 1,88 m, occhi castani e capelli brizzolati, in diretta televisiva. Al momento della scomparsa indossava un maglione verde di lana, una camicia celeste a righe, dei jeans e degli scarponcini marroni. Nella scheda, visibile anche sul sito del programma, si apprende che Puteo è sposato (il prossimo 8 settembre, 25 anni di matrimonio), è padre di tre figlie gemelle di 16 anni e di una ragazza di 22. Con sé non ha carte di credito, né bancomat, ma solo dei contanti e la patente di guida. Poco dopo la presentazione, è arrivata una telefonata di segnalazione. Dall’altro capo della cornetta una donna, extracomunitaria, che ha raccontato di aver visto e di aver anche scambiato qualche parola con Puteo. L’incontro, a detta della signora, è avvenuto intorno alle 16.40 di mercoledì in un bagno pubblico di Lecco centro, dove la donna lavora come addetta alle pulizie. L’uomo, che stando al racconto della signora, aveva in spalla uno zaino rosso, le ha chiesto se l’acqua fosse potabile e le ha detto di essere molto stanco. Dopo essersi sciacquato e aver bevuto un po’ d’acqua è andato via.
La scheda di “Chi l’ha visto”:

© Riproduzione riservata 14 Aprile 2011