aggiornato il 28/04/2011 alle 18:45 da

Ultim’ora / Agguato in casa, gestore di una sala giochi sparato alla testa. Gravissimo

carabinieri-gazzella-1

MONOPOLI – 

Ore 21.15 – E’ ricoverato in gravissime condizioni, al Policlinico di Bari, il gestore della sala giochi rimasto ferito questa sera nell’agguato avvenuto presso la sua abitazione in via Tommaso Moro, una traversa di via Procaccia. Si tratta di R.P. di 44 anni. L’uomo è stato trasferito al nosocomio barese con codice rosso. Non è stata una rapina, bensì un agguato. Indagano i carabinieri

Ore 20.45 – Sparatoria pochissimi minuti fa in un’abitazione al primo piano di un’abitazione di via Procaccia, nei pressi di Porto Bianco. Nel conflitto a fuoco è rimasto ferito il titolare di una sala giochi che è stato raggiunto da un proiettile alla testa. Sul posto sono giunti i carabinieri e gli agenti di polizia.

© Riproduzione riservata 28 Aprile 2011