aggiornato il 06/02/2012 alle 17:50 da

Furto in appartamento, in manette tre rumeni

MONOPOLI – PoliziaAvevano tentato un furto di monili in oro in un appartamento ma, rintracciati, sono finiti in manette. È accaduto ieri sera a Monopoli, dove i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, unitamente agli agenti della P.S. del locale Commissariato, hanno tratto in arresto tre giovani rumeni: un 21enne, un 22enne ed un 31enne, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I militari, attivati da una telefonata giunta sul “112”, si sono attivati nelle ricerche dei malfattori, rintracciati, subito dopo, a Monopoli, all’ingresso della SS16 di “Capitolo”, a bordo di una utilitaria.

L’immediata perquisizione veicolare ha consentito di rinvenire: un profumo, risultato asportato proprio dall’abitazione e attrezzi da scasso, utilizzati precedentemente dai tre giovani per entrare nella stessa casa.

Tratti in arresto, i tre sono stati associati, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, presso la casa circondariale del capoluogo, mentre il profumo è stato restituito all’avente diritto. (foto di repertorio)

© Riproduzione riservata 06 Febbraio 2012