aggiornato il 27/02/2012 alle 14:52 da

Curva killer, Annese scrive alla provincia

MONOPOLI – DSC_1085In molti l’hanno già ribattezzata “curva maledetta”. Al chilometro 4 della Provinciale 114 che collega Monopoli a Conversano gli incidenti ormai non si contano più. Così come i feriti. Una curva come tante altre, apparentemente anche meno pericolosa, che si trasforma in una trappola senza scampo quando piove. Colpa dell’asfalto, troppo liscio, la cui superficie diventa saponetta in caso di cattivo tempo. E così affrontarla con troppa disinvoltura, quando si è diretti a Monopoli, significa nella migliore delle ipotesi ritrovarsi al di là del muretto e nella peggiore, schiantarsi contro il tronco dell’ulivo. Alla petizione popolare, già avviata nelle scorse settimane dai residenti, si è aggiunta proprio in queste ore una missiva scritta dal consigliere comunale Angelo Annese ed indirizzata al Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, e all’assessore provinciale alla viabilità, Giovanni Leonardi. “Con questa nota – scrive Annese – intendo sollecitare tutti gli Uffici e le Autorità competenti affinché la risoluzione ed il superamento delle suddette criticità trovino  una prontissima risposta ed un immediato impegno tecnico-amministrativo che non conosca più rinvii ed approssimazione. Il territorio interessato merita, per la sua bellezza e rilevanza paesaggistica, il più celere ed efficace intervento teso a sanare una situazione divenuta seriamente intollerabile. Questa mia iniziativa – conclude – vuole affiancarsi in maniera convinta alla petizione popolare già avviata ed in itinere a cui intendo dedicare il mio appoggio e sostegno,reale e concreto.

© Riproduzione riservata 27 Febbraio 2012