aggiornato il 28/02/2012 alle 17:19 da

Schiuma in mare, nuovo allarme del comitato coste

MONOPOLI – Monopoli_lido_santo_stefanoUn nuovo allarme inquinamento colpisce la costa monopolitana. Dopo il problema delle chiazze nere e oleose nei pressi di Cala Corvino, adesso è stata avvistata a Santo Stefano una grande macchia di schiuma bianca e densa che si forma in superficie e si deposita a riva. Ecco perché il Comitato Tutela Coste, che ha come coordinatore Donato Cippone, anche su questo fenomeno vuole vederci chiaro. Per domani, mercoledì 29 febbraio, alle ore 14.00, è stato dunque fissato un sopralluogo sul posto. Ci si incontra dinanzi all’ingresso di Lido Santo Stefano e da lì poi ci si sposterà lungo la costa. Il comitato ha già provveduto a coinvolgere Carabinieri, Guardia Costiera, Guardia di Finanza, il WWF e molti altri comitati e associazioni. Il Comitato ha richiesto inoltre l’intervento dell’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione ambientale che, se non potrà essere presente con qualche suo tecnico, potrebbe concedere ai componenti del comitato l’utilizzo dei cosiddetti “fogli filtro”, utili per effettuare i prelievi ed accertare conseguentemente la natura di quella schiuma. L’appello lanciato dal Comitato è rivolto alle istituzioni affinché non facciano calare l’attenzione, attivando gli organi inquirenti per andare a fondo nel problema.

© Riproduzione riservata 28 Febbraio 2012