aggiornato il 29/02/2012 alle 11:13 da

Costa Allegra, gli amici: alba persona eccezionale e grande comandante

MONOPOLI – P1040820_1600x1200Repetita iuvant e, nel caso del comandante Nicolò Alba, si susseguono come in un elenco ben definito, le qualità umane, morali, caratteriali che contraddistinguono la sua figura. La “fama” – per fortuna o purtroppo- che la vicenda dell’incendio a bordo della Costa Allegra gli ha conferito in questi giorni è solo seconda alla rispettabilità di cui quest’uomo gode tra i conoscenti, in città. Gli amici, in particolare, tratteggiano l’uomo Alba come persona eccezionale pur nella sua disarmante normalità. Il classico bravo ragazzo che dopo tanta gavetta, per soli ed esclusivi meriti, è riuscito a perseguire una carriera di successo: “C’è l’uomo ed il professionista -conferma un amico, raccontando di avergli inviato un messaggio al cellulare pur nella consapevolezza che questo non fosse letto-. E’ un ragazzo serissimo che sa fare il suo lavoro con competenza e vive la professione in maniera particolare visto che ha fatto tanta gavetta ma quando è a Monopoli, dove tecnicamente è in vacanza, conduce una vita normale. Vive la famiglia, la moglie, la figlia, gli amici. Noi per esempio siamo compagni di caccia e pesca”. Persona senza eccessi, discreta, riservata, sempre di grande garbo e compostezza, Nico Alba, il comandante che con grande senso di dovere e responsabilità appena accortosi dell’incendio sviluppatosi a bordo della motonave, ha attivato tutte le procedure necessarie, lanciando con tempestività l’allarme, è riuscito a far rivalutare la figura del comandante di nave, altresì martoriata dalle note vicende della Costa Concordia, restituendo dignità ed affidabilità alla compagnia. Gli amici ci avrebbero scommesso su: “Nico è benvoluto da tutti. Caratterialmente è un ragazzo modesto, moderato che non emerge per vanità ma che comunque mostra fermezza decisione, prontezza”. Un comandante con la C maiuscola, come quella che troneggia sulle navi Costa Crociere: “Ci fa piacere essere in questo caso monopolitani. Ogni tanto abbiamo note piacevoli da uomini che si sanno comportare nella vita e nel lavoro”.

© Riproduzione riservata 29 Febbraio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web