aggiornato il 13/03/2012 alle 15:59 da

“Non siamo abusivi”. Gli operatori del mare protestano in piazza

MONOPOLI –  In quaranta hanno manifestato contro l’amministrazione comunale rea, a loro avviso, di non aver affrontato la questione “strutture precarie” scongiurando le ordinanze di demolizione che proprio in queste ore l’Ufficio Tecnico Comunale sta notificando ai titolari dei lidi che non hanno provveduto allo smontaggio delle strutture entro il 31 gennaio. “Non siamo abusivi” hanno gridato gli imprenditori della costa  che contestano all’amministrazione la mancata redazione del piano coste”.
protesta-operatori-balneariprotesta-operatori-balneari2

© Riproduzione riservata 13 Marzo 2012