aggiornato il 07/06/2013 alle 13:38 da

47enne con la Sars: era da poco tornata da un pellegrinaggio

ambulanzaMONOPOLI – Pericolo Sars anche a Monopoli. Nella mattina di mercoledì una donna di 47 anni è giunta in ospedale accusando una serie di sintomi come febbre alta, difficoltà respiratorie e una brutta polmonite. La donna, stando a quanto appreso, era da poco tornata da un pellegrinaggio in comitiva ed è probabile che sia stato in questi luoghi particolarmente affollati che abbia contratto il virus. La donna pare inoltre che si stesse sottoponendo ad alcune terapie per curare un suo precedente problema di salute e che per questo fosse più esposta alla malattia dal momento che il suo sistema immunitario si presentava indebolito.  
In ogni caso, dopo i primi controlli effettuati al San Giacomo, la signora è stata trasferita al Policlinico dove è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive. E’ stato proprio qui, nell’ospedale barese che, è stata acclarata la diagnosi fatta dai medici monopolitani. A confermare la notizia è anche il direttore sanitario del San Giacomo, Alessandro Sansonetti che parla comunque di “una forma lieve del virus, di un primo livello, che ha colpito la donna” e di come non si debba creare allarmismo perché la situazione è sotto controllo e non ci siano rischi di epidemia. “In ogni caso la direzione – aggiunge Sansonetti – la direzione sanitaria, come da prassi, ha preso tutti i provvedimenti precauzionali necessari e da Bari si è provveduto a segnalare il caso agli organi preposti, come all’istituto superiore della sanità”.

© Riproduzione riservata 07 Giugno 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web