aggiornato il 18/05/2012 alle 14:35 da

Stuprata per punire il fidanzato. Arrestato 39enne

MONOPOLI – Un sorvegliato speciale di 39 anni, C.D.B., è stato arrestato questa mattina dagli agenti del Commissariato di Polizia con l’accusa di violenza sessuale in esecuzione di un’ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura di Bari.

L’episodio di violenza risale alla sera del 10 gennaio del 2011 quando una donna di circa 30 anni fu bloccata e stuprata in una strada di campagna, nei pressi del cimitero, per punizione nei confronti del suo fidanzato.

Ulteriori dettagli nel numero di Fax in edicola domani.

Violenza_Monopoli

© Riproduzione riservata 18 Maggio 2012