aggiornato il 06/07/2012 alle 11:12 da

Danneggia l’ufficio della polizia municipale, arrestato

MONOPOLI – CC-MONOPOLII Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 43enne del luogo per danneggiamento aggravato. I militari, a seguito di una segnalazione, sono intervenuti presso il Comando della Polizia Municipale dove, poco prima, l’uomo, dopo aver avuto una discussione per delle violazioni amministrative contestategli, ha cercato di sfondare con delle spallate la porta d’ingresso, danneggiandola anche sferrando pugni e colpi con un paletto in ghisa recuperato in loco. Successivamente rintracciato presso la propria abitazione, per essersi dato alla fuga, è stato definitivamente bloccato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la sua abitazione ai domiciliari.

© Riproduzione riservata 06 Luglio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web