aggiornato il 11/07/2012 alle 13:42 da

Annegava alla Portavecchia, salvato da un operatore ecologico

MONOPOLI – portavecchiaIl sindaco di Monopoli, Emilio Romani, si congratula con Leonardo Semeraro, dipendente dell’Aimeri che nei giorni scorsi ha tratto in salvo un bagnante che rischiava di annegare. L’episodio è avvenuto lunedì mattina nella spiaggia di Porta Vecchia. Semeraro era impegnato nell’attività di pulizia della spiaggia quando ha udito le urla di un’anziana signora provenire dall’arenile, la quale chiedeva aiuto per suo marito in difficoltà. Il giovane dipendente dell’Aimeri, resosi conto che l’uomo era scomparso sott’acqua, si è tuffato senza spogliarsi e lo ha raggiunto, riuscendo a individuarlo grazie ad una ciabatta che galleggiava nei pressi, riportandolo a riva. L’uomo, in evidente stato di shock, si è ripreso dopo qualche minuto. «A Semeraro va il ringraziamento di tutta la comunità per un atto di coraggio e di solidarietà verso il prossimo, anche a rischio di mettere a repentaglio la propria vita», dichiara il sindaco di Monopoli.

© Riproduzione riservata 11 Luglio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento