aggiornato il 23/07/2012 alle 8:10 da

Ritrovato cadavere nel centro storico [FOTO]

ritrovatocadavere_18MONOPOLI – Da una settimana non si aveva più notizie di lui finché quel tanfo proveniente dalla finestra di casa sua ha lanciato l’allarme ai vicini. Un uomo di 52 anni è stato trovato cadavere stamani nella sua abitazione, in via Santa Maria n.35, nel centro storico di Monopoli, riverso sul pavimento in stato avanzato di decomposizione. Si tratta di un pescatore, di origini salentine, che viveva solo in quel monovano. Sono in corso accertamenti per risalire alle cause del decesso che con ogni probabilità sia legato ad un malore improvviso. Poi negli ultimi tre giorni si è elevata quella puzza insopportabile che ha cominciato a destare sospetti tra il vicinato che ha allertato la Polizia Municipale. Ieri mattina gli agenti sono intervenuti assieme a carabinieri e vigili del fuoco rinvenendo l’uomo disteso per terra ed hanno recuperato il corpo.

 

© Riproduzione riservata 23 Luglio 2012