aggiornato il 19/08/2012 alle 20:07 da

A fuoco la scuola dell’infanzia Europa libera

incendio_scuolaMONOPOLI – Si sono appena concluse le operazioni di spegnimento dell’incendio che nel tardo pomeriggio di oggi ha interessato la scuola dell’infanzia “Europa Libera”. Sul posto sono giunti la Polizia Municipale, i vigili del fuoco di Bari e i Carabinieri. Resta da capire l’origine delle fiamme che si sono estese in alcune aule del plesso accanto a quello della “G. Modugno”. Inizialmente si era parlato di un corto circuito, ma fonti riferiscono che l’impianto elettrico era staccato. Non si esclude dunque l’ipotesi del dolo. Domani mattina comunque proseguiranno i controlli e inizierà la conta dei danni. Gli ambienti al momento appaiono anneriti dal fumo e diverse tapparelle dell’edificio al calore si sono liquefatte. Sul posto, avvisato del problema, è arrivato anche l’assessore alle opere pubbliche Alberto Pasqualone che ha provveduto ad avvisare il dirigente dei Lavori Pubblici, Pompeo Colacicco, giunto anche lui sul posto per verificare quanto stava accadendo. Appare singolare, così come hanno rilevato i tanti cittadini presenti, che un fatto del genere si sia verificato proprio alla vigilia della manifestazione organizzata dal comitato “Sì-amo la scuola”, nato per vederci chiaro sulla vicenda della “G. Modugno” inerente la verifica della staticità di questo plesso scolastico. Il corteo infatti partirà domani mattina alle 9.00 dalla scuola media “G.Galilei” per dirigersi al Municipio.

© Riproduzione riservata 19 Agosto 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento *
Nome
Email *
Sito web