aggiornato il 23/08/2012 alle 16:23 da

Lo stalker mangia noci sul terrazzo di casa. Arrestato per evasione

MONOPOLI – polizia_71956E’ stato nuovamente tratto in arresto, per violazione dell’obbligo dei domiciliari, il 44enne monopolitano ammanettato lo scorso 28 luglio con l’accusa di atti persecutori e più in generale di “stalking” ai danni della moglie dalla quale era in corso una pratica di divorzio.

Il soggetto, P.F. le sue iniziali, è stato avvistato dai militari del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Monopoli, diretti dal vice- questore dott. Fabio Caprio, mentre era sulla terrazza della propria abitazione che sgranocchiava delle noci. L’uomo, probabilmente per cercare refrigerio dalla calura di questi giorni ma in maniera piuttosto ingenua, è contravvenuto alla misura cautelare inflittagli, inducendo i poliziotti ad un nuovo arresto ed alla rimessa ai domiciliari. Del fatto sarà informato il Gip di competenza.

© Riproduzione riservata 23 Agosto 2012