aggiornato il 11/09/2012 alle 9:23 da

Morta in discoteca, effettuata l’autopsia: Rossella aveva problemi al cuore

rossella_diciollaMONOPOLI –Aggiornamento dell’11-09 ore 22.00: Dall’autopsia effettuata sul corpo di Rossella Diciolla dal medico legale Francesco Vinci e dal tossicologo Roberto Gagliano Candela è emerso che il decesso, avvenuto sabato notte mentre ballava alla discoteca Autodromo Club di Monopoli, potrebbe essere avvenuto per problemi cardiaci. Le non perfette condizioni del cuore, la nottata trascorsa in discoteca e l’assunzione di alcool potrebe essere stata fatale alla 22enne di Noicattaro.Ulteriori accertamenti chiariranno le cause del decesso.Gli esiti degli esami tossicologici ed istologici sono attesi tra circa un mese. Domani presso la Parrocchia Santa Maria del Soccorso alle ore 16:30 si celebreranno i funerali della ragazza.

Aggiornamento dell’11-09 ore 12.00: Sarà eseguita oggi l’autopsia sul corpo di Rossella Diciolla, la 22enne deceduta all’alba di domenica all’Autodromo Club del Capitolo. L’esame necroscopico sarà eseguito dal medico legale Francesco Vinci e dal tossicologo Roberto Galiano Candela. L’obiettivo dell’equipe medica dell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari è di far chiarezza sulle cause della morte della 22enne di Noicattaro. Intanto è polemica sulla volontà dei gestori della discoteca di continuare la festa nonostante la morte della giovane. Michelangelo Lamanna dell’Autodromo si difende: ” Abbiamo concluso in anticipo la serata, spento la musica, che poteva dare fastidio a chi stava lavorando per aiutare la ragazza. Il decesso ci è stato comunicato dopo: erano circa le 5.45.

Aggiornamento del 10-09 ore 15.30: E’ stata rinviata a domani l’autopsia sul corpo di Rossella Diciolla, la 22enne deceduta ieri mattina mentre ballava in una discoteca del Capitolo. Questa mattina il pm Carmelo Rizzo, titolare dell’inchiesta, ha conferito l’incarico di eseguire l’esame necroscopico al prof. Vinci dell’Istituto di Medicina Legale del Policlinico. L’esame stabilirà se la ragazza abbia ingerito sostanze tossiche che ne hanno causato la morte per arresto cardiocircolatorio oppure se fosse affetta da qualche patologia congenita sconosciuta anche ai familiari.


Aggiornamento del 10-09 ore 11.15
: Si svolgerà questa mattina, presso il reparto di medicina legale del Policlinico di Bari, l’autopsia sul corpo di Rossella Diciolla, la 22enne di Noicattaro deceduta ieri notte in una discoteca del Capitolo. L’esame necroscopico, disposto dal pm Rizzo, si è reso necessario per chiarire le cause del decesso della giovane colta da malore mentre ballava. La pista più accreditata, al momento,  è quella legata all’assunzione di alcol (anche se non in grandi quantità come riferiscono gli amici), ma gli inquirenti non escludono altre ipotesi. Gli amici ed il fidanzato, ascoltati dai carabinieri poche ore dopo la tragedia, hanno escluso categoricamente l’assunzione di sostanze stupefacenti. Rossella, descritta da tutti come una brava ragazza, avrebbe compiuto 22 anni il prossimo 6 ottobre.


Aggiornamento:
Sarà l’autopsia, disposta dal pm Rizzo, a chiarire le cause della morte di Rossella Diciolla, la 22enne di Noicattaro deceduta questa notte in una  discoteca (l’Autodromo Club) del Capitolo. La giovane, secondo quanto appreso,  sarebbe stata colta da malore intorno alle 4 e sarebbe morta un’ora e mezza più tardi nonostante i tentativi disperati di rianimarla compiuti dagli operatori del 118. Il corpo senza vita della 22enne è stato successivamente trasferito all’obitorio dell’ospedale San Giacomo dove il medico legale, dott. Capitanio, ha da poco ultimato l’ispezione cadaverica. Tuttavia sembra che dall’esame non siano emersi elementi sufficienti a sostenere un’ipotesi ben precisa, ragion per cui si sono resi necessari ulteriori accertamenti. Dalle testimonianze degli amici, pare che Rossella avesse assunto solo due cocktail (Vodka e Red Bull) prima di essere colta da malore. Gli stessi amici che, interrogati dai Carabinieri, hanno negato l’assunzione di qualsiasi tipo di sostanza stupefacente.

autodromo_clubUna ragazza di 22 anni di Noicattaro, Rossella Diciolla, è morta poco fa, in circostanze ancora poco chiare, presso la discoteca Autodromo Club del Capitolo. La giovane, stava trascorrendo la serata in compagnia di amici e del fidanzato quando è stata colta da malore. Vani i tentativi di rianimarla del 118, la 22enne è morta dopo un’ora di agonia. La salma è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Monopoli ed è a disposizione del PM Carmelo Rizzo che ne disporrà l’autopsia.

© Riproduzione riservata 11 Settembre 2012