aggiornato il 19/07/2010 alle 10:25 da

Rapina, migliorano le condizioni del ferito

MONOPOLI – Migliorano le condizioni di P.M, il ragazzo rimasto ferito alla testa durante un tentativo di rapina alla tabaccheria della fidanzata, in via Amleto Pesce, nella serata di sabato. Trasportato d’urgenza al San Giacomo di Monopoli, il ragazzo è stato poi condotto all’ospedale Di Venere a Bari. I medici hanno sciolto la riserva di prognosi giudicandolo guaribile in 40 giorni. Il proiettile esploso dai malviventi, fortunatamente, non ha leso parti vitali ma ha soltanto sfiorato la testa.

© Riproduzione riservata 19 Luglio 2010

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento