aggiornato il 28/01/2013 alle 16:17 da

Droga nel garage, tre giovani in manette

img_99987MONOPOLI – Tre ragazzi nascondevano hashish in un locale a Monopoli e per questo sono finiti in manette. Lo hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monopoli, che, dopo aver rinvenuto lo stupefacente, hanno tratto in arresto tre incensurati del luogo, di 28, 26 e 24 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, hanno proceduto alla perquisizione di un locale di via Amleto Pesce, utilizzato dai tre come luogo d’intrattenimento, rinvenendo in un pensile della cucina 7 dosi di hashish, pari a 15 grammi, un bilancino elettronico di precisione, due coltelli e un seghetto con tracce del medesimo stupefacente, nonché una lista riportante nominativi e cifre espresse in euro, comprovante l’illecita attività, il tutto sottoposto a sequestro.

Dopo l’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati tutti sottoposti agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata 28 Gennaio 2013