aggiornato il 24/07/2010 alle 11:37 da

Accoltella l’ex moglie, arrestato

CarabinieriMONOPOLI – Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno tratto in arresto, un quarantenne incensurato con l’accusa di tentato omicidio. Ieri pomeriggio, l’uomo ha aggredito e accoltellato la sua ex moglie di Monopoli nell’appartamento in cui lei vive, fuggendo. La donna, in stato di choc, aveva allertato i carabinieri, raccontando che in seguito ad un litigio, l’ex marito l’ha colpita dapprima con calci e pugni, mentre successivamente l’ha colpita ad un braccio con un coltello da cucina. La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 ed ha riportato ferite guaribili in trenta giorni. L’uomo è stato rintracciato nella sua abitazione di Taranto e condotto presso la locale casa circondariale.

© Riproduzione riservata 24 Luglio 2010