aggiornato il 19/02/2013 alle 16:11 da

Rifiuti, l’Aimeri diserta il vertice in comune: l’appalto sarà rescisso

DSC_2721MONOPOLI – I rappresentanti dell’Aimeri, la società appaltatrice del servizio raccolta di rifiuti, non si sono presentati all’appuntamento di questo pomeriggio con il sindaco Romani. Inevitabile, quindi, la rescissione del contratto e l’avvio del contenzioso. Intanto ha dichiarato che il Comune provvederà al pagamento degli stipendi agli operatori ecologici. Maggiori dettagli nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata 19 Febbraio 2013