aggiornato il 01/03/2013 alle 14:38 da

Porto, chiazza sospetta in mare. Vernice?

MONOPOLI – Di sicuro non si tratta di carburante e forse nemmeno di colorante. In mare, nel bacino del porto vecchio, forse ci è finita vernice, e non si sa nemmeno come. Da questa mattina una preoccupante chiazza melmosa sta macchiando le acque a ridosso della banchina. In quell’area spesso si accumulano i rifiuti restituiti dal mare e che finiscono col deturpare uno degli scorci più caratteristici di Monopoli. Da stamattina, però, in quello stesso specchio di acqua è finito dell’altro, forse vernice. Come ci sia finita non lo sappiamo, ma è possibile che sia stata versata in mare, volontariamente oppure accidentalmente, da qualcuno che stava verniciano la propria imbarcazione. La colorazione e soprattutto la consistenza della sostanza inquinante, fanno pensare che si tratti proprio della sosta utilizzata per rivestire le barche. Se così fosse non sarà poi così tanto difficile individuare il responsabile dell’inquinamento. Non è escluso neanche che la sostanza inquinante sia stata sversata dalle condotte del vicino impianto di sollevamento della fogna.

chiazza sospetta 1chiazza sospetta 2

© Riproduzione riservata 01 Marzo 2013