aggiornato il 02/05/2013 alle 9:58 da

Cane intrappolato nell’auto in fiamme, salvato

MONOPOLI – Un cane strappato alle fiamme dal pronto intervento delle forze dell’ordine. Poteva finire carbonizzato, un esemplare femmina di rottweiler nero adulto che si trovava all’interno di una vettura, una Lancia Kappa scura, lambita dalle fiamme in via Cavour, angolo via S. Martino, nella serata di mercoledì 1° maggio. Il rogo avrebbe potuto interessare non soltanto la parte anteriore dell’automobile, peraltro alimentata a gas, se non fosse stato per la segnalazione di alcuni passanti e la provvidenziale operazione dei Vigili Urbani che hanno domato l’incendio con un estintore permettendo, nel contempo, d’estrarre il cane che, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si trovava intrappolato nella vettura. E’ stato necessario, infatti, rompere uno dei finestrini, quello posteriore destro, per permettere al cane di balzare fuori dall’abitacolo e mettersi in salvo. Sul posto, oltre a due pattuglie di Polizia Urbana, sono intervenuti il medico dell’Asl veterinaria che non avrebbe rilevato la presenza del microchip sul cane oltre che alcuni volontari che si sono presi cura dell’animale visibilmente spaventato. Spetterà agli agenti, a questo punto, accertare le responsabilità sull’accaduto. La vettura è stata rimossa dal mezzo Aci per il Soccorso stradale alla presenza del legittimo proprietario, rintracciato ed accorso in loco un’ora più tardi in loco per verificare lo stato di salute del proprio cane.

auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_2auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_1auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_3auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_4auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_5auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_6auto_in_fiamme_e_cane_intrappolato_7

© Riproduzione riservata 02 Maggio 2013