aggiornato il 02/07/2013 alle 10:21 da

Villa comunale, divelti anche i cestini. Servono controlli

cestino diveltoMONOPOLI – La villa comunale continua ad essere terra di nessuno. L’assenza di controlli permette ai vandali di scorazzare liberamente e di distruggere gli arredi pubblici. Dopo aver danneggiato l’impianto di illuminazione e le panchine, i vandali hanno preso di mira i cestini per la raccolta dei rifiuti. La foto che vi proponiamo è stata scattata mercoledì. Per evitare il ripetersi di questi episodi servono maggiori controlli e soprattutto l’attivazione di un impianto di videosorveglianza.

© Riproduzione riservata 02 Luglio 2013