aggiornato il 17/01/2014 alle 9:21 da

Monopoli piange ‘j-ùne de nè’. Addio all’ex assessore Pinuccio Spinosa

spinosaMONOPOLI – Aggiornamento ore 11.15: La Giovane Italia Monopoli si stringe alla famiglia Spinosa per il dolore che ha colpito l’intera città di Monopoli. Pinuccio, già Assessore alle attività Marinare e fondatore del movimento politico Azzurro Popolare, era maestro di vita e di politica. Follemente innamorato di Monopoli e del nostro mare, portava avanti con tenacia e determinazione idee e progetti per questa città. Idee che continueranno a camminare sulle gambe di chi gli è stato sempre vicino. Non mancheremo di ricordare gli insegnamenti, i consigli e quella simpatia travolgente che faceva di lui un personaggio unico della nostra quotidianità. J-ùne De Né, uno di noi, non solo di “nome” ma di fatto. 
A presto Pinuccio!

Ignazio Amodio

Giovane Italia Monopoli

10.20: Una tragica notizia ha sconvolto la comunità monopolitana. Ieri sera, stroncato da un infarto nella sua abitazione di campagna, si è spento all’età di 58 anni l’ex assessore Pinuccio Spinosa divenuto celebre con il suo slogan “j-ùne de nè” i (uno di noi) deato in occasione della sua candidatura alle elezioni provinciali del 2005. Proprio in questi giorni Spinosa, in passato armatore del peschereccio “Antartide”, era impegnato in un progetto per la pulizia dei fondali marini organizzato dall’Anapi e ieri mattina aveva accompagnato i sub nell’ultimo sopralluogo sui fondali della costa monopolitana. La salma dell’ex assessore è vegliata presso la chiesa del Sacro Cuore, i funerali saranno celebrati alle 15.30 di domani nella chiesa di Sant’Anna. Spinosa lascia la moglie e due figli.

© Riproduzione riservata 17 Gennaio 2014