aggiornato il 24/07/2014 alle 13:24 da

Arte e Mestieri, Spazio Libero Festival stasera nel centro storico

loc-festival monopoliMONOPOLI – Aggiornamento del 25/07: E’ previsto per questa sera, a partire dalle 20, il primo dei tre appuntamenti previsto nell’ambito di Spazio Libero, il festival dell’arte e mestieri della contemporaneità che si svolgerà nel centro storico (via e Piazza Garibaldi).

Il festival si svilupperà in tre appuntamenti (gli altri due previsti il 7 agosto e 4 settembre) e vedrà la partecipazione di artisti nazionali ed internazionali che operano sul territorio pugliese.

Dislocato in un area del borgo antico chiamata “strada dei mercanti”, che comprende via e piazza Garibaldi, via e largo sant’ Angelo, vico Alba, vico Gesuiti, durante le serate del festival si alterneranno le differenti forme artistiche contemporanee (musicisti e band musicali, artisti di strada, performance teatrali, video arte, fotografia, pittura, scultura, installazioni, laboratori per bambini, area di sensibilizzazione ambientale e di pratiche naturali).

L’obiettivo che si prefigge questo progetto è quello di creare una piattaforma sinergica aperta, dove gli artisti, le attività commerciali, le associazioni culturali che operano sul sociale e sulla valorizzazione dei beni culturali, cooperino per la promozione turistica e la valorizzazione del territorio.

L’evento è realizzato con il contributo degli esercenti di via e piazza Garibaldi, con il patrocinio del comune di monopoli, e la disponibilità organizzativa di un collettivo di artisti che spontaneamente sta aderendo al festival.

“Spazio Libero” è un progetto dove le diverse forme d’arte e cultura, possano dialogare liberamente.
Esempio di democrazia totale e di gestione oculata delle risorse economiche nella creazione di eventi pubblici per l’intrattenimento e la valorizzazione e fruizione dei beni culturali ed artistici, il tutto sarà fruibile gratuitamente.

Primo appuntamento
25/07/2014
Inizio performance e laboratori
dalle ore 20:00
– MIDI HANDS Feat Miriam Neg – Live Set – performance Audio/Visual
– BASTE PROJECT – Live Set – performance Audio/Dance
– GUYLENE LAMOUR – MICHELE RUSSO – GIOVANNI LONGO in trio
(Kora africana,piano,sax)
– SALEEM ANICHINI – ALESSIO SANTORO in duo
(Djembè,drum)
– D.SABILE.J BACCARELLA (D.j)
– TRIBAL BAND UNITALSI – percussioni itineranti
– MASSIMILIANO MASSARI – Dalla brace alla padella-spettacolo di burattini
– GIANCARLO BELLANTUONO – L’Urlo dell’Ulivo – Esposizione d’arte Fotografica
– LANCE & LIANKA – Mondi Paralleli – Esposizione d’arte aerografica
– LA BOTTEGA DEL RAMINGO – Laboratorio d’arte con l’argilla
– ROCCO LACITIGNOLA – Discesa nella Terra – Cortometraggio
– TRIBUTO A CARYBÉ

 

24/07: Tre serate con artisti di strada, musicisti, performance teatrali, video, arte, fotografia, pittura, scultura, installazioni e laboratori per bambini. Grazie alla volontà dagli operatori di via e piazza Garibaldi, in collaborazione con un collettivo di artisti, nasce “Spazio Libero”, un festival dedicato ad arte e mestieri della contemporaneità, che andrà in scena in alcune vie del centro storico monopolitano. Il primo appuntamento è fissato per venerdì 25 luglio, quando a partire dalle ore 20, la tradizionale “Strada dei Mercanti” sino a Piazza Garibaldi, passando per via e largo sant’ Angelo, vico Alba e vico Gesuiti, si trasformeranno in uno “spazio libero” pronto ad accogliere le manifestazioni artistiche e musicali che spontaneamente prenderanno piede grazie alla partecipazioni di una trentina di artisti nazionali ed internazionali che operano  sul territorio pugliese. “Il nostro obiettivo – hanno spiegato gli organizzatori – è quello di creare una piattaforma sinergica aperta, dove gli artisti, le attività commerciali, le strutture turistico-ricettive, le associazioni culturali che operano sul sociale e sulla valorizzazione dei beni culturali, cooperino per la promozione e la valorizzazione del territorio. “Spazio Libero” è un progetto dove le diverse forme d’arte e cultura possono dialogare liberamente.
Esempio di democrazia totale e di gestione oculata delle risorse economiche nella creazione di eventi pubblici per l’intrattenimento, la valorizzazione e fruizione dei beni culturali ed artistici”. L’evento, che sarà replicato anche nelle serate di giovedì 7 agosto e giovedì 4 settembre, è realizzato con il contributo degli esercenti di via e piazza Garibaldi, con il patrocinio del Comune di Monopoli e la disponibilità organizzativa di un collettivo di artisti che spontaneamente ha aderito al festival.

Primo appuntamento
Inizio performance e laboratori
dalle ore 20:00
– MIDI HANDS Feat Miriam Neg – Live Set – performance Audio/Visual
– BASTE PROJECT – Live Set – performance Audio/Dance
– GUYLENE LAMOUR – MICHELE RUSSO – GIOVANNI LONGO in trio
(Kora africana,piano,sax)
– SALEEM ANICHINI – ALESSIO SANTORO in duo
(Djembè,drum)
– D.SABILE.J BACCARELLA (D.j)
– TRIBAL BAND UNITALSI – percussioni itineranti
– MASSIMILIANO MASSARI – Dalla brace alla padella-spettacolo di burattini
– GIANCARLO BELLANTUONO – L’Urlo dell’Ulivo – Esposizione d’arte Fotografica
– LANCE & LIANKA – Mondi Paralleli – Esposizione d’arte aerografica
– LA BOTTEGA DEL RAMINGO – Laboratorio d’arte con l’argilla
– ROCCO LACITIGNOLA – Discesa nella Terra – Cortometraggio
– TRIBUTO A CARYBÉ

© Riproduzione riservata 24 Luglio 2014