aggiornato il 13/03/2012 alle 15:05 da

Giovedi a Monopoli il convegno regionale dei musei ecclesiastici della Puglia

locandina_WEB_II_convegno_reg_Amei

MONOPOLI – Giovedì 15 marzo, infatti, sarà il Museo Diocesano sito nell’ex Palazzo Vescovile – custode di beni di eccezionale valore storico e artistico, oltre che devozionale – ad ospitare il II Coordinamento regionale dei Direttori dei Musei Ecclesiastici della Puglia. Il meeting, che fa seguito alla prima edizione svoltasi lo scorso anno a Molfetta sotto la guida del direttore don Michele Amorosini, nasce come opportunità di confronto tra le diverse realtà museali della Regione e mira ad un maggior coinvolgimento di ciascuna, in un’ottica di valorizzazione e promozione del vasto patrimonio ecclesiastico pugliese. L’evento, organizzato dalla cooperativa FeArT di Molfetta in collaborazione con il Museo Diocesano di Monopoli, costituirà anche l’occasione per presentare gli Atti dell’VIII Convegno Nazionale A.M.E.I. (Associazione Musei Ecclesiastici Italiani) dal tema “L’azione educativa per un museo in ascolto”, svoltosi a Trento dal 19 al 21 ottobre 2011. Al congresso tridentino prese parte anche una cospicua delegazione di volontarie del Museo Diocesano di Monopoli guidate da don Vito Castiglione Minischetti, la più numerosa della Puglia, che giovedì illustrerà la propria personale esperienza. Le attività del II Convegno Regionale AMEI – inizialmente previste per il 10 febbraio, poi rimandate causa neve – avranno dunque inizio giovedì a partire dalle ore 9:30 presso il Museo Diocesano di Monopoli, nei pressi della Cattedrale. L’incontro sarà presenziato da Mons. Giancarlo Santi, Presidente Nazionale A.M.E.I. e dal Vescovo della Diocesi Conversano – Monopoli S. Ecc. Mons. Domenico Padovano, alla presenza dell’incaricato regionale per i beni culturali ecclesiastici della Puglia, don Gaetano Coviello.

DSC00224

© Riproduzione riservata 13 Marzo 2012