aggiornato il 04/04/2012 alle 12:00 da

Regina Pacis, l’intera parrocchia protagonista della via crucis vivente [foto][video]

MONOPOLI – DSC_0904La Passione, Morte e Resurrezione di Gesù rivivono con grande intensità tra le vie del quartiere Regina Pacis di Monopoli. Martedì sera, infatti, ha preso il via dal Centro Sociale Anziani di via Gobetti la Via Crucis Vivente organizzata dalla comunità parrocchiale guidata da don Salvatore Montaruli. Una rappresentazione veritiera, profondamente interpretata ed interiorizzata dai ragazzi che hanno vissuto i panni di Gesù, la Madonna, i Sommi Sacerdoti, Ponzio Pilato,  Barabba, il Cireneo, le guardie, i due ladroni, le pie donne, l’Angelo. Un momento, occasione di preghiera e riflessione, che ha visto coinvolta l’intera Parrocchia alle prese, da oltre un mese, con le prove di recitazione, il confezionamento dei costumi perfettamente aderenti al contesto, le scenografie, i testi, le musiche e l’audio. Tutto è stato curato nei minimi dettagli e di grande impatto emotivo è stata l’intera riproposizione della Via Crucis. Dall’arresto ed il processo di Gesù presso il Centro Sociale, alla Crocifissione e Deposizione nel chiostro. Per poi concludere in chiesa con l’apparizione di Gesù Risorto ai suoi discepoli. “Lo scorso anno abbiamo esordito con la Passione Vivente – ha dichiarato a Fax don Salvatore – mentre quest’anno abbiamo preferito concentrarci sulla Via Crucis vera e propria. Tutta la Comunità Parrocchiale ha partecipato, ognuno ha dato il suo contributo in base alle proprie capacità”. Una seconda edizione, dunque, di grande successo.
Ecco la fotogallery:

 

© Riproduzione riservata 04 Aprile 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento