aggiornato il 31/05/2012 alle 14:48 da

Sel e Idv: video denuncia contro l’amministrazione

MONOPOLI – Video_protesta_Idv_Monopoli_aperturaChi di manifesto ferisce, di video perisce. Sinistra Ecologia e Libertà e Italia dei Valori rispondono con un cortometraggio di tre minuti ai manifesti/riassunto dell’attività amministrativa diffusi dal governo Romani. Una sintesi sarcastica delle inadempienze e le disfunzioni che stanno caratterizzando “un’amministrazione che lavora d’immagine”, lasciate raccontare a due traballanti turisti i quali, attraversando le dissestate strade cittadine, tra tomboloni e cadute, raggiungono una pineta dove finalmente consumano del cibo fra rifiuti e immondizia.

Il video, mostrato nella conferenza stampa tenutasi martedì sera presso la sede dell’Idv in via Mazzini, ha voluto provocatoriamente porre una lente d’ingrandimento su uno dei settori di più grande interesse per il Paese – il turismo – salvo poi estendere l’attenzione sulle problematiche cittadine rimaste irrisolte: la pineta/discarica di via Procaccia, ad esempio, per la quale esiste una richiesta di pulizia avanzata dal consigliere Matera (Sel); i bagni pubblici e quanto attiene al decoro della città (numerosi gli avvistamenti di ratti e scarafaggi); lo scempio di Piazza Vittorio Emanuele ed i continui lavori di rattoppo delle mattonelle che “l’assessore Pasqualone – ha precisato Galanto (Sel) – si limita a chiamare piccolo intoppo”; l’isolamento a seguito delle elezioni delle contrade “roccaforte dell’amministrazione – come l’ha apostrofata il consigliere Matera – ma lasciate a sè stesse; il rischio della perdita del Tribunale, l’Ufficio Invalidi Civili e del distretto socio-sanitario.

La polemica di Sel e IdV si è concentrata anche sull’inaugurazione nella mattinata di lunedì della mensa sociale “l’ultima chicca dell’amministrazione comunale”.

Il riferimento è al mancato coinvolgimento delle opposizioni in consiglio invitate, tramite un messaggio telefonico inviato nel primo pomeriggio, al taglio della torta: “La celebrazione – così Cecilia Matera – mi ha lasciata perplessa. Dobbiamo ancora capire come verrà gestita, se c’è un regolamento, quanti posti mensa dispone e le persone che accoglierà. Io non ho partecipato per dignità e rispetto alla città. E’ evidente che stanno per concludere la fase amministrativa e devono far vedere che hanno realizzato qualcosa”.

Perplessa anche Anna Raimondi (IdV) critica sia nei riguardi della stessa realizzazione della mensa (“Sarebbe stato meglio consegnare a casa i pasti per i bisognosi o dare dei buoni pasto”) sia verso l’ubicazione al centro città “lesiva della dignità di chi ha bisogno di sostegno”.

Sel e IdV, intanto, si servono della denuncia per inoltrare qualche proposta: la creazione di una corsia preferenziale per i mezzi di soccorso lungo via S. Anna e di un nucleo di sorveglianza a salvaguardia dell’incolumità delle persone e della pulizia nelle spiagge cittadine.

“Stiamo cercando di riunire quanti tengono a questa città cercando di ragionare su progetti e criticità perché – ha concluso Galanto – abbiamo un’amministrazione volutamente sorda che non risponde alle aspettative dei cittadini”.

 

Il video è visionabile su YouTube all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=Wrj4-Z65mcU&feature=youtu.be

 

Video_protesta_Idv_MonopoliVideo_protesta_Idv_Monopoli_2

© Riproduzione riservata 31 Maggio 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento