aggiornato il 24/06/2013 alle 14:15 da

Il sindaco vara la sua (mini) giunta [video]

foto7244MONOPOLI – Con la firma dei decreti avvenuta questa mattina, il Sindaco di Monopoli, Emilio Romani, ha nominato la nuova Giunta Comunale.
 
Giuseppe Campanelli (lista civica “Patto con la Città”) è stato nominato Vice Sindaco con la delega allo “Sviluppo Economico e Semplificazione Amministrativa” (Suap, Commercio, Industria, Artigianato, Ps Amministrativa, Turismo, Marketing territoriale, Politiche Comunitarie, Agricoltura, Pesca, Attività Portuali, Centro storico e Semplificazione Amministrativa). L’Assessorato allo “Stato Sociale” (Servizi Sociali, i Servizi cimiteriali e l’Edilizia Pubblica) è stato affidato a Rosanna Perricci (Udc), mentre Angelo Annese (Udc) ha ottenuto l’assessorato alle Contrade e Infrastrutture del Territorio (Contrade, Lavori Pubblici, Appalti e Contratti e Verde Pubblico). Infine, a Giovanni Copertino (lista civica “La Voce della Gente”) è stato assegnato l’Assessorato all’Attuazione del Programma. Il sindaco ha tenuto per sé le deleghe non assegnate (Bilancio, Benessere, Cultura e Pianificazione Territoriale).
 
«Si tratta della prima parte della Giunta Comunale perché, dopo un mese dall’esito elettorale, la Città si aspetta delle risposte. Ci sono da approvare atti importanti nel campo sociale, gli atti amministrativi legati al recupero dell’ex cinema teatro Radar e c’è da avviare il calendario degli eventi estivi», ha affermato Romani.
 
«Opererò in favore delle fasce deboli con la massima disponibilità», ha sottolineato l’Assessore allo Stato Sociale Rosanna Perricci. Mentre l’Assessore allo Sviluppo Economico e Semplificazione Amministrativa, Giuseppe Campanelli, ha annunciato l’avvio di un «tavolo di confronto permanente con tutte le categorie produttive e l’intero consiglio comunale, perché il momento storico ce lo impone».  L’Assessore alle Contrade e Infrastrutture del Territorio, Angelo Annese, ha annunciato una «maggiore attenzione verso le contrade che hanno bisogno di essere sostenute». Infine, l’Assessore all’Attuazione del Programma, Giovanni Copertino, si è detto «emozionato per essere tornato a fare l’amministratore locale».


© Riproduzione riservata 24 Giugno 2013