aggiornato il 25/03/2011 alle 9:06 da

Liberty, dopo il danno la beffa

MONOPOLI – FerraraQuesti i provvedimenti disciplinari che il Giudice Sportivo ha emesso a seguito della gara d’andata di Coppa Italia Nazionale d’Eccellenza tra Liberty Monopoli – Città di Marino: sanzione di 2000,00 euro di multa per la Liberty SRL per aver sostenitori della squadra di detta società al termine della gara disputatasi sul loro campo di gioco: tentato di bloccare l’auto di uno dei Commissari di campi e rivolto espressioni “irripetibili” contro di lui e contro gli Organi Federali; inveito contro gli ufficiali di gara, nel mentre a bordo della loro auto si accingevano ad uscire dall’impianto, tentando di colpire la vettura con calci e lanciando contro la stessa sputi uno dei quali colpiva il finestrino laterale. Squalifica di 5 giornate per il dirigente Di Cristo Salvatore, allontanato per avere, lasciata l’area tecnica ed entrato sul terreno di gioco, rivolto all’indirizzo dell’arbitro espressioni gravemente ingiuriose e trivali, alla notifica del provvedimento, nel mentre usciva dal recinto di gioco, reiterava le espressioni ingiuriose e vi aggiungeva una frase dal contenuto gravemente minaccioso riferita a tutti gli ufficiali di gara (“non uscite da qui oggi”). Squalifica per tre giornate al calciatore Ferrara Giancarlo, per aver a gioco in svolgimento ma con il pallone lontano dall’azione di gioco, colpito con un pugno all’addome un calciatore avversario facendolo cadere a terra.

© Riproduzione riservata 25 Marzo 2011

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento