aggiornato il 08/10/2011 alle 18:03 da

In arrivo la terza edizione di “Tutti insieme per i Paralimpici”

MONOPOLI – Logo-paralampiadi_monopoliProsegue la marcia di avvicinamento alla III Edizione di “Tutti insieme per i Paralimpici”, in programma a Monopoli dal 28 al 30 ottobre prossimi, presso il Palazzetto dello Sport e la Piscina comunale. Atleti normodotati e diversamente abili potranno gareggiare insieme in nome della integrazione. Una occasione questa di Monopoli, per chi per la prima volta potrà cimentarsi in una delle discipline proposte nella giornata di apertura il 28 ottobre alle 9.00 presso il Palazzetto dello Sport: atletica leggera, percorsi ginnici e anche Calcio a 5 con l’ausilio di una struttura gonfiabile di calcio balilla umano messa a disposizione per la manifestazione dal Coni Bari. Nella seconda giornata, quella di sabato 29 ottobre saranno due le strutture sportive interessate dall’evento. Oltre al Palazzetto di via Fiume, con le attività di Basket in CarrozzinaCalcio a 5 per mentali, anche la Piscina Comunale.  Tra gli eventi da segnalare, uno spazio dedicato al nuoto sincronizzato a cura di giovani atlete di Foggia tesserate FISDIR. Un appuntamento da non perdere, anche chi non è mai stato in piscina potrà sperimentare il contatto con l’acqua. L’organizzazione, dell’agenzia di comunicazione “EffettiCollaterali”, sta perfezionando gli ultimi dettagli, per assicurare una tre giorni all’insegna della partecipazione e dell’integrazione. “Il messaggio -spiegano gli organizzatori – è di mettere in mostra le abilità dei diversamente abili e non le disabilità, promuovendo uno sport, fatto di solidarietà e di collaborazione”. La manifestazione, giunta alla terza edizione, è realizzata in collaborazione con il Comune di Monopoli (assessorato allo sport e servizi sociali e pubblica Istruzione) il Cip regionale della Puglia, e con il patrocinio della Provincia di Bari (assessorato allo sport e servizi sociali), della Regione Puglia (Assessorato allo Sport) del Coni Puglia e Bari e da questa edizione anche della Fondazione Onlus Asphi. 

Per partecipare, richiedere informazioni o fornire il proprio contributo come volontario nelle giornate del 28 e 29,scrivere a lenoci@effetticollaterali.info, oppure telefonare al numero 080 748496 oppure ancora consultare il sito www.effetticollaterali.info per scaricare il modulo di iscrizione. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 ottobre. La partecipazione è gratuita.

A tutti gli atleti che prenderanno parte alle gare, sarà offerto un gadget ricordo, una medaglia di partecipazione e colazione a sacco per le esibizioni del 28 e 29 ottobre.

© Riproduzione riservata 08 Ottobre 2011