aggiornato il 10/10/2011 alle 14:58 da

Prima sconfitta per la Virtus Monopoli

MONOPOLI – Campanelli_Gianni_foto_G__Barnaba_virtus_monopoliÈ stata una partita iniziata male e finita peggio. In realtà i problemi per il sodalizio del presidente Nicolò Laterza sono incominciati alla vigilia dell’incontro con il forfait dell’influenzato Nicola Vavalle, costretto dalla febbre a restare in Puglia. Poi la mancanza di concentrazione, le tante disattenzioni e qualche leggerezza di troppo hanno fatto sì che il divario tra le due squadre diventasse incolmabile. Fata Morgana allunga già nei primi dieci minuti con le reti di Casile, mattatore della gara con quattro gol, Santoro e Polimeni. Un rigore allo scadere permette a Corona di alleggerire il passivo. Ma subito nella seconda frazione Oliva aumenta il solco tanto da indurre la Virtus a giocare con il quinto di movimento: segnano Campanelli e La Selva ma ancora Casile e Miragliotta arrotondano il risultato, alleviato nel finale da Corona e Campanelli. L’incontro si chiude per 10 a 5 a favore dei padroni di casa.

Perduta l’occasione di continuare la serie positiva i biancoverdi proveranno già sabato prossimo nella palestra dell’ITC Sante Longo a riscattarsi contro i cugini pugliesi dell’Olimpiadi Bisceglie, squadra retrocessa dell’A2 e con grande voglia di riproporsi ai vertici del campionato.

In foto, capitan Gianni Campanelli, autore di una doppietta contro Fata Morgana. (Foto Giovanni Barnaba).

© Riproduzione riservata 10 Ottobre 2011