aggiornato il 07/11/2011 alle 14:45 da

La Virtus pareggia a Mirto e sale al terzo posto

MONOPOLI – virtus_erred_monopoli_La_Selva_AntonioLa Erredì Virtus Monopoli esce imbattuta dalla trasferta di Mirto Nicosia, campo sul quale rimedia solo un pareggio, eppure i biancoverdi salgono al terzo posto in classifica. Questo scrive la settima giornata del girone F del campionato di serie B di calcio a 5. Il sodalizio del presidente Nicolò Laterza argina l’impeto della Futsal Mirto, compagine calabrese temibile tra le mura amiche oltre che diretta concorrente alla salvezza. Insomma un pari dal valore significativo, anche perché raggiunto senza il bomber Antonello Corona. Però, i ragazzi di mister Nicola D’Alessandro non nascondono qualche rimpianto.

La gara parte nel segno degli uomini di Federico, ben determinati e carichi di rabbia, e difatti alla prima occasione arriva il caparbio gol del bomber Ferraro. Il vantaggio dei locali dura circa un minuto grazie al sigillo del virtussino Impedovo. Passano ancora sessanta secondi e il bravissimo estremo difensore calabrese Avena è strepitoso su una ripartenza dei biancoverdi. Ma nulla può al 7’38 sulla conclusione precisa di Vavalle. Il risultato non subisce mutamenti fino al termine della prima frazione. Nella ripresa, però, i locali ci mettono più cattiveria e nel giro di due minuti Mirto ribalta con la doppietta di Benenati e l’acuto di Pace (8’48). Tocca a capitan Campanelli accorciare il divario e, subito dopo, a Satalino riportare il match in equilibrio (13’25). A seguito dei tanti falli commessi si giunge ai tiri liberi: il solito Avena ne para tre ma non può nulla su Satalino (14′). Ferraro e Benenati riportano i padroni di casa in vantaggio (16’43), quindi La Selva sigla la rete del definitivo pareggio anche se a 18’ dal suono della sirena lo stesso laterale del Monopoli fallisce il colpo del ko su tiro libero. Il match si chiude sul 5 pari.

Mirto: Avena, Biasi, Arcidiacone, Pace, Nigro, Scervino, Ferraro, Benenati, Romano, Zumpano, Rafa Giorgio, Tedesco. All. Federico.

Erredì Virtus Monopoli: Trisciuzzi, La Selva, Satalino, Campanelli, Caradonna, Impedovo, Lapertosa, Vavalle. N.e. Minoia, Equatore, Massafra. All. D’Alessandro.

Arbitri: Di Lucchio e D´Angelo. Cronometrista: Grillo.

Reti: 3’36 Ferraro (Mi), 4’12 Impedovo (VM), 7’38 Vavalle (VM); st 6’26 e 7′ Benenati (M), 8’48 Pace (M), 9’55 Campanelli (VM), 13’25 e 14′ Satalino (VM), 16’43 Ferraro (M), 17’40 Benenati (M), 18’48 La Selva (VM).

Ammoniti: Pace e Benenati (M), Satalino (VM).

Espulso: Caradonna (VM) per doppia ammonizione.

RISULTATI 7ª GIORNATA: Aiace Conversano-Reggio VV 1-2, Fata Morgana-Melito 4-7, Policoro-Bagheria 2-1, Mirto-Erredì Virtus Monopoli 6-6, Olimpiadi-LC Five Martina 1-5, Matera-Azzurri Conversano 2-3, Sammichele-Scanzano 2-5.

CLASSIFICA: LC 5 Martina 21; Reggio VV 19; Erredì Virtus Monopoli 15, Bagheria, Policoro 16; Azzurri 13; Melito 8; Scanzano, F. Morgana 7; Mirto, Olimpiadi 6; Sammichele 3; Matera 2; Aiace 0.

PROSSIMO TURNO: Azzurri Conversano-Fata Morgana, Melito-Olimpiadi, Bagheria-Erredì Virtus Monopoli, LC Five Martina-Aiace Conversano, Scanzano-Matera, Sammichele-Mirto, Reggio VV-Policoro.

© Riproduzione riservata 07 Novembre 2011