aggiornato il 14/11/2011 alle 12:00 da

La Virtus si arrende al Bagheria per 8 reti a zero

MONOPOLI – virtus_monopoli_Satalino_in_azione_foto_G__BarnabaSconfitta pesante per la Erredì Virtus Monopoli che, nell’ottava giornata di calcio a 5 (serie B), rimedia sul difficile campo del Bagheria un 8 a 0. Il risultato, chiaro in fatto di punteggio, non deve preoccupare perché al cospetto dei ragazzi di mister D’Alessandro c’era una delle formazioni più valide del girone F e perché la Virtus si è presentata senza lo squalificato Caradonna e con bomber Corona in precarie condizioni fisiche. In vista degli altri proibitivi incontri che vedono la Virtus  opposta alla vicebattistrada Reggio e alla capolista, sempre vincente, LC Five Martina, la sconfitta di sabato deve comunque spronare la squadra monopolitana. In chiave salvezza, fortunatamente, il sodalizio del patron Nicolò Laterza ha perso solo un punto rispetto alla scorsa settimana.

Già dopo nove minuti i nerazzurri locali sono avanti di tre reti grazie alla sfortunata autorete di Impedovo su cross di Tuvè (2′), poi tocca a Madonia (4′) e al 9′ Di Dio firma il tris con un’azione personale. I pugliesi non sembrano essere scesi in campo e al 15′ arriva il 4-0 ancora con Di Dio che di destro batte Triscuzzi. Nella ripresa il copione non cambia ed il Gran Mareluna può dilagare in contropiede: dal 10′ al 19′, quindi nel giro di altri 9 minuti, sigla altre quattro reti. La quinta con Di Trapani il quale, poi, serve l’assist a Fuschi (6-0). Un minuto dopo va a segno ancora Di Dio, autore di una tripletta, e al 19′ Tuvè chiude il tabellino.

PROSSIMO TURNO: Aiace-Melito, Fata Morgana-Scanzano, Policoro-LC Five Martina, Mirto-Bagheria, Olimpiadi-Azzurri Conversano, Matera-Sammichele, Erredì Virtus Monopoli-Reggio VV.

© Riproduzione riservata 14 Novembre 2011