aggiornato il 10/02/2012 alle 14:44 da

I giovanissimi della BS Soccer Team sono campioni regionali

MONOPOLI – BS_Soccer_Team___GiovanissimiCon ben cinque giornate di anticipo rispetto alla fine della regular season, la BS Soccer Team Monopoli si è laureata Campione del girone E dei Giovanissimi Regionali, grazie alla matematica conquista della prima posizione in classifica. La squadra di mister Marcello Stama, ha tagliato questo prestigiosissimo traguardo in occasione della vittoria di domenica scorsa in quel di Fasano, nel match vinto per 2-0 grazie alle reti di Giuseppe Todisco e Davide Lacenere. “Sono contentissimo in primis per i ragazzi, perché meritavano fortemente questa vittoria – è il commento di un soddisfattissimo mister Marcello Stama -. Non dimentichiamoci che questo gruppo (1997/1998) veniva da un’annata molto difficile dello scorso anno, dove ci siamo salvati soltanto nelle ultime giornate. Con grandissima volontà, gli stessi ragazzi hanno cercato fortemente questa vittoria, allenandosi sempre con grandissimo impegno ed intensità. Questa è anche una grandissima soddisfazione per la società, perché è un lavoro che viene da dietro e che è iniziato quattro anni fa”. Con grande modestia, il tecnico della BS Soccer Team sottolinea come il merito sia tutto dei ragazzi, ma è doveroso ricordare e sottolineare come ogni grande squadra non può prescindere da un grande condottiero. “L’unico merito che mi prendo è quello di aver dato delle regole e delle direttive a questi ragazzi.

In un’età critica, in cui si inizia a crescere, è importante riuscire a tenere i ragazzini sempre sotto pressione, ma per il resto il merito è tutto loro”. Nelle ultime cinque giornate di campionato, mister Stama avrà sicuramente modo di dare spazio a chi sino ad oggi è stato poco utilizzato, in attesa di conoscere le avversarie delle finali regionali. Domenica, i Giovanissimi saranno impegnati nel match interno contro la Pro Inter, mentre gli Allievi, reduci dalla sconfitta interna contro la Pro Inter (1-5), faranno visita al Castellana.

© Riproduzione riservata 10 Febbraio 2012