aggiornato il 18/03/2012 alle 19:43 da

Il Monopoli torna in serie D. Le immagini della festa

MONOPOLI – Basta un punto per riabbracciare la serie D e tornare nel calcio che conta. Contro il Francavilla a caccia di punti per la salvezza, il Monopoli non sfonda  ma le buone notizie, per i biancoverdi, arrivano da Locorotondo dove il Cerignola dice definitivamente addio ai sogni di gloria. Emozioni con il  contagocce nella prima frazione di gioco. Zotti e compagni si limitano a  controllare il match e l’unico che ci prova e’ Laviano, ma senza creare grossi  grattacapi a Cito. Al 26esimo l’occasione sembra quella giusta. Zotti serve al  bacio proprio l’argentino che dal fronte destro dell’aria di rigore conclude a  lato. dieci minuti dopo lo imita il connazionale Montaldi che, servito da Sangirardi, tutto solo davanti alla porta manca clamorosamente il bersaglio. La ripresa si riapre con una buona opportunità per gli ospiti, ma attenzione perché fino al fischio finale e’ il Francavilla a fare la partita. Minuto  dieci. Sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Pica svetta tra i giganti  della difesa monopolitana, ma e’ straordinaria la risposta di del giovanissimo Di Gennaro. Il portiere monopolitano salva ancora la sua porta  al 23esimo opponendosi con  la punta delle dita alla punizione di Tedesco. Ma non e’ finita perché passano  dieci minuti ed il numero uno si esalta sul colpo di testa ravvicinato di Pica  che approfitta di un pasticcio di Anglani. Al 34esimo proteste del Francavilla per una rete annullata a Tedesco per la  manata precedentemente rifilata da Pica ad Amato. i padroni di casa si giocano  il tutto per tutto nel finale ma il Monopoli tiene e strappa quel punto che gli  permette di conquistare meritatamente la promozione con tre giornate d’anticipo. Al termine della gara va in scena la festa dei calciatori del  Monopoli che si abbracciano sul rettangolo di gioco. il pubblico non gradisce  ed inveisce contro i biancoverdi. Tensioni negli spogliatoi ove, stando a  quanto appreso, ci sarebbe stato anche qualche colpo proibito tra i giocatori.  La dirigenza di Francavilla accusa il difensore Anglani del Monopoli, tra  l’altro un ex, reo a loro dire di aver provocato i calciatori avversari. In  queste ore la squadra biancoverde sta rientrando a Monopoli per ricevere  l’abbraccio dei propri tifosi. (Foto di Giovanni Barnaba e Giuseppe Spalluto)

 

festa-serie-d-3

festa-serie-d-8festa-serie-d-9festa-serie-d-10festa-serie-d-6festa-serie-d-7festa-serie-d-4festa-serie-d-5festa-serie-d-1festa-serie-d-2

festa-serie-d-11festa-serie-d-12festa-serie-d-13festa-serie-d-14festa-serie-d-15festa-serie-d-16festa-serie-d-17

 

 

 

 


© Riproduzione riservata 18 Marzo 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento