aggiornato il 08/05/2013 alle 13:26 da

Il Lecce vince la seconda edizione dell’Esperia Cup (foto)

DSC_1283MONOPOLI – Resta in Puglia il 2° Trofeo Esperia Cup, vinto da un Lecce determinato. L’evento è stato organizzato dall’ASD Esperia Monopoli, con la partecipazione delle scuole primarie cittadine e della Croce Rossa Italiana, e patrocinato dall’Amministrazione comunale – Assessorato allo Sport, svolto tutto il giorno di sabato e domenica scorsi presso i campetti di calcetto “Tommaso Carrieri” di via Procaccia. Sono state invitate sei squadre (categoria giovanissimi): AS Roma, AS Bari, Esperia Monopoli (Gir.A); Pescara Calcio, Reggina Calcio, US Lecce (Gir.B). Ottima performance dell’US Lecce, soprattutto nell’incontro di sabato pomeriggio, valido per le qualificazioni, contro la Reggina a cui i salentini hanno inferto una pensante sconfitta chiusa a 7-0. Un’esperienza da dimenticare per i calabresi che erano stati già martoriati dal Pescara nell’incontro precedente dai quali hanno incassato altri tre gol. In campo anche le uniformi azzurre dell’Esperia Monopoli che hanno chiuso il torneo piazzandosi nella classifica finale in penultima posizione. Nonostante l’esito, i ragazzi hanno saputo fare ugualmente bene, specie nella finale per il 5° e 6° posto contro il Bari, terminata ai calci di rigore in favore dei monopolitani dopo una regular season finita a reti bianche. Bravi anche i ragazzi della Roma, arrivati in finale a pieno punteggio, che sono riusciti a superare, nella semifinale di domenica mattina, pure un Pescara ostinato. Con il gol giunto al secondo minuto della ripresa, la squadra capitolina ha conservato il risultato fino al triplice fischio finale che ha sancito l’accesso alla finalissima contro il Lecce. L’avvincente match, previsto per le 17.40 di domenica, è terminato 3-1 per i salentini a cui è andata la coppa ed è cominciata la festa a bordo campo, sostenuti dai familiari e da un pubblico numeroso. Come detto, all’evento sportivo erano collegate due iniziative di tipo didattico-sociale. La prima era un concorso di idee aperto ai bambini iscritti alle classi prima, seconda e terza dei 4 Circoli didattici che dovevano inventare uno slogan oppure un disegno sul tema “Sport e solidarietà”. I vincitori sono Palo Pace e Alessandro Lorussi del 4° Circolo “C. Bregante” e Carlo Pipoli del 1° Circolo “Via Dieta”, a cui l’ASD Esperia Monopoli ha offerto un corso gratuito di un anno presso la propria scuola calcio. La seconda iniziativa era rivolta al sociale ossia è stata avviata una raccolta fondi (è ancora da definire l’importo racimolato ndr) in favore della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un taxi sociale utile ad ottemperare l’emergenza sociale cittadina.

© Riproduzione riservata 08 Maggio 2013

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento