aggiornato il 04/06/2013 alle 10:16 da

Il primo memorial per Cristian e Piero (foto)

DSC_0798MONOPOLI – “Ciao ragazzi, come recita lo striscione chissà dove siete e chissà se vi arriva il nostro pensiero. Una frase fatta ma piena di siginificati. Come oggi che siamo tutti qui e ci stringiamo a voi e raccogliamo i nostri pensieri affinchè voi possiate farne un piccolo tesoro. Le partite giù ai cortili, l’Inter, la Juve, il Monopoli, il Barletta, il calcio insomma era la vostra passione. E proprio condividendola insieme vogliamo passare una giornata al vostro fianco per ricordarvi nel migliore dei modi, come voi vivevate: con il sorriso stampato sempre sulle labbra. Sono passati quattro mesi ma tra tutti noi il vostro ricordo non si è spento per niente e oggi vogliamo dimostrarvelo. Un momento di festa per noi, un momento di gioia per voi”. A quattro mesi dalla scomparsa di Piero Palmisano e Cristian Silecchia a causa di un tragico incidente, gli amici dei due ragazzi, Luca D’amato, Ottavio Renna e Antonello Montalbo hanno organizzato il 1° Memorial di calcio a 5 a loro dedicato. La manifestazione ha visto un folto numero di partecipanti. 12 squadre, tra amici e conoscenti, tutti impegnati in questa maratona per ricordare i due cari amici, insieme ai loro famigliari.Alla manifestazione, è stata invitata anche l’Ass.ne Castellanese AGUVS Roberto Belviso alla quale gli organizzatori hanno devoluto il ricavato dell’evento, che l’associazione impegnerà per l’acquisto di materiale didattico per divulgare e sensibilizzare alla sicurezza stradale, nei vari eventi ed incontri che svolgerà nell’arco del 2013. Come ringraziamento e in ricordo di questa giornata, il Presidente Mariano Belviso ha omaggiato le famiglie Palmisano e Silecchia con la consegna di una targa.

© Riproduzione riservata 04 Giugno 2013