aggiornato il 07/06/2013 alle 14:00 da

Volta, campione nazionale giochi studenteschi di volley

MONOPOLI – Una vittoria che ha il sapore di un’impresa, inaspettata quanto sperata. L’istituto comprensivo Bregante-Volta di Monopoli conquista a Chianciano il titolo di Campione Nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Volley. E non solo, anche il premio di miglior giocatore, assegnato dalla giuria tecnica al giovane palleggiatore monopolitano Nicola Lauta. Un risultato straordinario, frutto di un grande lavoro di squadra messo in campo dai ragazzi, che con passione e determinazione hanno inseguito questo traguardo, con il supporto del tecnico dell’Asd Pallavolo Apulia Carmela Paulangelo, oltre che dei docenti Grazia Sampietro e Angelo Renna. A fare il tifo per loro, in Toscana, anche un nutrito gruppo di genitori, che hanno assistito alle vittorie secche per 2-0 della Volta prima su Sardegna e Piemonte nel girone di qualificazione, poi ai quarti contro la Liguria ed in semifinale contro la Lombardia. Giovedì mattina la finalissima sul filo del rasoio contro le Marche, aggiudicata per 2-1 dai monopolitani, che hanno vinto 26-24 il primo set, perso 25-13 il secondo, ma con una straordinaria determinazione hanno siglato 17-15 il set dell’entusiasmante vittoria che vale il titolo nazionale. “E’ stata un’esperienza bellissima – le parole della prof. Sampietro – indescrivibile, i ragazzi sono stati formidabili”.

foto6542foto6543

© Riproduzione riservata 07 Giugno 2013