aggiornato il 25/10/2013 alle 15:40 da

Oliva sigla anche il primo successo in D1 della ‘M. Lembo Monopoli’

IMG 2269MONOPOLI – Sabato 19 Ottobre, dopo quasi 20 anni, la palestra del Polivalente di Monopoli, ospitava in contemporanea 2 matches della serie D regionale di tennis tavolo.
Per la D1, la M.Lembo “A” scendeva in campo contro la temibile compagine del Taranto “A”, che nella prima giornata aveva battuto il Casamassima per 5-0.
Per la D2, invece, la M.Lembo “B” disputava il match contro i fortissimi atleti dell’ASD Tennistavolo Cascella, di Valenzano, appaiati a 2 punti.
Recchia, Oliva e Asiedu a scendevano in campo concentrato, per centrare la 1^ vittoria in campionato. Ma nelle file avversarie, c’era pur sempre un giocatore come Giulio Vipera, con un lungo passato in C2
Sam Asiedu, dava il 1° punto ai padroni di casa, vincendo per 3-2 contro Sarli. Nel 2° incontro Mimmo Recchia annichiliva Marco Sperti con un perentorio 3-0.
Nel 3° incontro Oliva, partiva lancia in resta aggiudicandosi il 1° set, poi andava sotto 2-1, pareggiava 2-2 finendo per perdere per 11-8 al 5° set (3-2) contro il più quotato avversario, in quello che è stato il match più bello della giornata.
Recchia ancora, con un altro perentorio 3-0, dava il punto del 3-1, ma Asiedu, nel 5°match, veniva battuto nettamente da Vipera, con lo stesso punteggio di 3-0, che dava il 2° punto ai tarantini.
Oliva vinceva il suo primo match, 3-0 a Sperti, dando il 4-2 alla Lembo. Nel 7° incontro scendevano in campo Recchia e Vipera, ma il tarantino si imponeva sul coach monopolitano per 3-1.
Toccava quindi al capitano Oliva, dare il punto decisivo del 5-3, con la 2^ vittoria di giornata, battendo in maniera nettissima Buccolieri, col punteggio di 3-0 e parziali di 11-1, 11-9, 11-2.
Sull’altro tavolo, la M.Lembo “B”, perdeva nettamente contro l’ASD CASCELLA, candidata alla vittoria finale in questo girone, col risultato di 5-0. Alcuni punti chiave potevano essere gestiti meglio, cosi da evitare un passivo troppo pesante. Sia Capobianco che Rotondo, sono riusciti a rubare un set al fortissimo Carmelo Cascella. Bello anche il match di Avella con Cassano, conclusosi però sul 2-3 per il valenzanese.

© Riproduzione riservata 25 Ottobre 2013