aggiornato il 20/11/2014 alle 16:04 da

Living Labs Smart si presenta

imageNOCI – Venerdì 21 Novembre 2014, presso la sala consiliare del Comune di Noci (BA), sarà presentato ufficialmente il progetto “SMARTLAND – SISTEMA INTEGRATO PER IL MONITORAGGIO ED IL CONTRASTO AGLI ILLECITI”, promosso dall’ATS composto da GST Italia Srl (società capofila), SIM-NT Srl, BIC Puglia SCarl, L.A.SER.INN SCarl ed il Comune di Noci. Le società componenti l’ATS, ognuna leader sul territorio nel proprio settore di competenza, hanno progettato l’attività nell’ambito del Programma Living Labs Smart Puglia 2020.  

L’idea progettuale nasce in risposta al fabbisogno espresso dal Comune di Noci di realizzare un sistema integrato di monitoraggio territoriale focalizzato sulle tematiche ambientali di difesa e prevenzione dagli incendi boschivi e rilevamento degli eventi illeciti di abbandono dei rifiuti in aree non autorizzate.
L’obiettivo generale del progetto è, quindi, quello di integrare un insieme di strumenti informatici e tecnologici innovativi, al fine di realizzare un sistema integrato prototipale di supporto decisionale per il monitoraggio ambientale.

Il sistema prevede inoltre il coinvolgimento attivo sia degli operatori specializzati (presidi territoriali, unità di emergenza) che della cittadinanza, con l’obiettivo di coinvolgere e sollecitare anche la sensibilità della popolazione locale sulla tematica della tutela ambientale.
La struttura del sistema da realizzare si basa sull’integrazione di specifici moduli software ed hardware:
– mini aeromobili a pilotaggio remoto (droni) utilizzati per l’identificazione di discariche abusive e per il monitoraggio del territorio comunale attraverso screening aereo termografico in tempo reale in caso di incendio;
– una unità periferica di rilevamento incendi (UPR), basata su sensori a infrarossi ed unità di ripresa nel visibile, per il monitoraggio di aree a rischio,
– fotocamere trappola, per il monitoraggio di discariche abusive, utilizzate per “catturare” le immagini di eventi illeciti, all’accadimento dell’evento,
– applicazioni software funzionanti su dispositivi mobili,  per la segnalazione da parte di utenti autorizzati di eventi illeciti sul territorio nell’ambito delle tematiche oggetto di monitoraggio,
– un portale web in grado di fornire agli utenti registrati al sistema un quadro conoscitivo dello stato del territorio e funzionalità di supporto alle decisioni (DSS), anche con l’ausilio di strumenti GIS,
– piattaforma di cloud computing per l’accesso e la fruizione via web delle informazioni e dei servizi realizzati.

A presentare il progetto ci saranno il Sindaco di Noci Domenico Nisi, l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone, il Direttore Generale di Innovapuglia Francesco Surico, il Vice sindaco del Comune di Noci Marino Gentile ed il rappresentante dell’ATS SmartLand Alfredo Citelli.

© Riproduzione riservata 20 Novembre 2014