aggiornato il 29/11/2022 alle 11:43 da

217 nuovi alberi per i nati nel 2020 e nel 2021

È stato inaugurato il nuovo parco urbano presso la zona residenziale “Abitarea”, nei pressi della Scuola Guarella, sorto grazie ad un’iniziativa a cura dell’Associazione di Protezione Civile “Il Gabbiano”, risultata aggiudicataria di un finanziamento di circa 40mila euro nell’ambito dell’Avviso pubblico “PugliaCapitaleSociale 3.0”, diretto a sostenere attività di interesse generale promosse da associazioni, con il progetto “Un Albero per la Vita”.

Il progetto, infatti, prevedeva l’impianto di 217 nuovi alberi – essenze autoctone quali Quercus ilex (leccio), Quercus trojana (fragno), ecc. –, uno per ogni nuovo nato negli anni 2020 e 2021, con lo scopo di sensibilizzare la comunità ad attivarsi per salvaguardare il futuro del pianeta.

Una giornata scelta non a caso, dal momento che il 21 novembre cadeva la Giornata Nazionale dell’Albero, proprio per promuovere iniziative di valorizzazione e tutela del patrimonio arboreo e boschivo italiano.

È stata una bella giornata di festa, all’insegna dei valori del rispetto dell’ambiente e della socialità. Presenti il Sindaco Domenico Nisi, l’Assessore al Verde Pubblico Natale Conforti, l’Assessore all’Ambiente Anna Martellotta, il Presidente del Consiglio Fabrizio Notarnicola e la Presidente dell’Associazione “Il Gabbiano” Giuliana Palazzi.

Alle famiglie dei bambini cui gli alberi sono intitolati è stata consegnata una pergamena, che ne indica anche l’esatta ubicazione. Tutti coloro che non avessero potuto partecipare, potranno recarsi presso la sede dell’associazione, in via T. Siciliani, per ritirare la loro pergamena.

© Riproduzione riservata 29 Novembre 2022

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commento *
Nome
Email *
Sito web