aggiornato il 05/07/2010 alle 17:12 da

Esami Terza Media, vincono i 6 e 7

NOCI – Le prove Invalsi di italiano e matematica, che quest’anno facevano media, hanno messo a dura prova gli alunni della scuola Media Gallo-Pascoli: infatti la maggioranza degli esaminati del 2010 si licenzia con 6 o 7. I risultati degli esami sono stati pubblicati mercoledì mattina quando tanti adolescenti speranzosi, ed anche un po’ ansiosi, si sono recati a vedere i quadri per sapere il voto assegnato dalla commissione. Quest’anno in 190, tra cui un privatista e suddivisi in 8 corsi, si sono misurati con le prove scritte di italiano, matematica, lingue straniere e prove orali. Tutti hanno superato l’esame. E non sono mancate le eccellenze, per ben 8 alunni è arrivato il 10. Quarantaquattro i docenti coinvolti negli esami.

Sono stati gli stessi professori a confermarci che la prove Invalsi sono state determinanti ai fini del voto. “Purtroppo la prova Invalsi quest’anno ha fatto media, anzi ha abbassato la media. Questo non perché gli studenti non fossero preparati: li ha messi in difficoltà il poco tempo a disposizione, avevano soltanto un’ora per consegnare la prova di italiano e un’ora per la prova di matematica” – commentavano i Prof. Il test predisposto dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema d’Istruzione e Formazione su mandato del Ministro, si è svolto in tutti gli istituti in un’unica data stabilita dal Miur, giovedì 17 giugno: era una prova oggettiva e semistrutturata, composta da quesiti a risposta multipla e aperta, elaborata per verificare, sulla base di parametri standard, il livello di apprendimento conseguito dagli studenti.

 

© Riproduzione riservata 05 Luglio 2010