aggiornato il 31/08/2012 alle 14:20 da

Riapre piazza Garibaldi

piazza_garibaldi_noci_2NOCI – Il cuore della nostra cittadina riprende a battere. Piazza Garibaldi, centro nevralgico del paese è stata riaperta per due terzi oggi 31 agosto. Come anticipato dall’assessore ai lavori pubblici Morea e dal sindaco, giusto in tempo per i festeggiamenti del santo patrono San Rocco, gran parte della piazza verrà restituita ai cittadini. Nuova pavimentazione, nuova illuminazione, ampliamento del verde, rete wi-fi gratuita e una piccola pulizia e voilà tutto è pronto per essere usufruito dalla popolazione. Solo la piazzetta con la fontana e via Aldo Moro saranno da sottoporre ad un successivo restyling che dovrebbe essere ultimato a fine ottobre. Una nuova piazza che tante polemiche ha scatenato e tanti disagi ha creato, ora è fruibile dai tanti che, già dalla mattinata di venerdì, erano fuori dalla recinzione in attesa che anche l’ultimo pannello venisse tolto. In sede di conferenza stampa l’assessore Morea ha dichiarato: “L’amministrazione, preso atto dal progetto presentato a suo tempo e della necessità di una serie di autorizzazioni da parte della sovrintendenza, ha inteso presentare un atto di indirizzo tecnico di una variante progettuale solo il progetto esecutivo. La Regione ha consentito ad utilizzare tutte le economie di gara per dare seguito all’atto di indirizzo che noi abbiamo realizzato in seguito andremo a reperire dai fondi comunali o, se la Regione, ci concederà un contributo”. Il sindaco espone anche il suo contributo: “Questo biglietto da visita per essere tale ha richiesto, e ancora richiederà, una convergenza di responsabilità da parte dell’intero sistema comunità, non soltanto da parte dell’amministrazione sintetizzata a questo tavolo, ma anche dei residenti, sia cittadini, sia titolari di attività e operatori economici, che per alcuni mesi hanno visto interdette alcune funzioni abituali, ma questo è un sacrificio che vale come investimento, oggi più di ieri le comunità devono ripiegarsi su se stesse per riflettere su quello che può essere un modello di sviluppo. Questa nuova piazza serva a dare una nuova identità di aggregazione sociale, economica e turistica”

© Riproduzione riservata 31 Agosto 2012

Non ci sono commenti, di la tua qui sotto!


Aggiungi un commento