aggiornato il 10/07/2013 alle 9:12 da

Buon vento, viaggio tra i sapori di Puglia e Basilicata

SAM 8026NOCI – Un entusiasmante appuntamento dedicato dai Presidi del libro di Noci alla ricchezza paesaggistica ed enogastronomica del nostro territorio ha avvinto un vasto pubblico durante la serata di venerdì 5 luglio.  
Ospite dell’evento introdotto da Maria Vittoria D’Onghia è stata Sabrina Merolla, ideatrice e conduttrice del fortunato programma televisivo “Buon vento” in onda sulle reti del Gruppo Norba dal 2008.  
Presentata nella splendida cornice del Chiostro delle Clarisse, dal giornalista Gianni Tinelli, Sabrina Merolla ha reso noti con la sua ilare freschezza comunicativa alcuni degli itinerari presenti nel pregevole volume scritto, edito dalla casa editrice Gelsorosso ed intitolato “Buon vento – Viaggio nel gusto. Luoghi e protagonisti per scoprire la Puglia”. Il libro, scrigno delle meraviglie paesaggistiche e delle perle del gusto scoperte tra Puglia e Basilicata nel corso delle oltre centoventi trasmissioni realizzate, oltre ad aver già ottenuto ottimi riscontri di critica, si accinge a diventare immancabile compagno di viaggio di turisti e cultori dello slow food.  
Più di quaranta proposte esclusive sono infatti contenute nel poliedrico viaggio nel gusto condotto da Sabrina Merolla e recensito dallo chef salentino di fama europea Renato Carati, oltre che da Vittorio Cavaliere e Leonardo Paolillo. Itinerari storico-culturali, affiancati da descrizioni di indiscusso valore antropologico, coinvolgono il lettore in originali sinestesie recanti la passione propria di chi come l’autrice, originaria di Gravina in Puglia, ha riscoperto la propria terra. Nel corso dell’evento, impreziosito anche da una avvincente lezione di Storia dedicata ad Alberobello e ad Otranto – due dei centri dell’eccellenza descritti nell’opera – la dottoressa Merolla ha colto l’occasione per lodare la semplice bellezza del borgo antico di Noci e delle sue “gnostre”. Al termine dell’evento che ha visto anche la presenza di alcune autorità cittadine, lo chef del ristorante “L’antica Locanda” Pasquale Fatalino, affiancato da Vanni De Luca e Gigi Recchia, ha preparato in diretta i cavatellini “Terra madre”, adagiati su purè di fave bianche.

© Riproduzione riservata 10 Luglio 2013