aggiornato il 05/08/2010 alle 16:07 da

NociCortinfestival, film in gara selezionati tra 1021 partecipanti

NOCI – Preparativi in corso per la V edizione del NociCortinfestival – Festival Internazionale del Cortometraggio: nei giorni scorsi i ragazzi dell’Associazione Nocicinema hanno lavorato con impegno per visionare e selezionare i 1021 cortometraggi, giunti presso la sede nocese per partecipare al concorso. Un numero che da solo attesta la forte attenzione che il festival è riuscito a creare intorno a sé, con lavori giunti da ogni parte del mondo. Dal 20 al 22 agosto, Piazza Plebiscito si colora di nuove atmosfere facendo da cornice alla nuova edizione del concorso dedicato al cinema corto che, quest’anno, presenta non poche novità: cortometraggi italiani e stranieri concorreranno insieme nella sezione Corti, alla quale si aggiungeranno la sezione Corti Comici, dedicata ad opere dal chiaro carattere comico, e quella Corti low cost per cortometraggi indipendenti prodotti a basso costo, sfruttando mezzi convenzionali di ripresa o nuove tecnologie come i videofonini.

Il programma della tre giorni proposta dall’Associazione Nocicinema prevede:

Venerdì 20 agosto, alle ore 18.30, presso Dimora Intini, si terrà la conferenza-proiezione dei lavori dell’Accademia del Cinema di Pechino, vera novità della V edizione del festival. Nei giorni del festival, infatti, sarà presente a Noci una delegazione della Beijing Film Academy, la più grande scuola di cinema in Asia e una delle più vitali e importanti istituzioni al mondo consacrate all’arte cinematografica. La delegazione sarà accompagnata in un tour, organizzato in collaborazione con l’Apulia Film Commission, che toccherà i luoghi più significativi della nostra Regione e le location pugliesi di lavori cinematografici.

Sabato 21 e domenica 22 agosto, in Piazza Plebiscito, si procederà con la proiezione dei cortometraggi in concorso e la premiazione finale.

Questi, in anteprima, i cortometraggi selezionati a concorrere per i premi in palio.

Nella Sezione Corti:

Les anges dechets di Pierre Trudeau (Canada), Flat Love di Sanz Andres (Spagna-Stati Uniti), L’altra metà di Pippo Mezzapesa (Italia), La vita accanto di Giuseppe Pizzo (Italia), Cheveu di Hallard Julien (Francia), Mi Otra Mida di Beatriz Sanchis (Spagna), Steps di Cheng Barney (Stati Uniti), L’Arbitro di Paolo Zucca (Italia), Il mio ultimo giorno di guerra di Matteo Tondini (Italia), Catafalque di Christoph Rainer (Austria), Touch di Jen McGowan (Stati Uniti), 41 di Massimo Cappelli (Italia).

Nella Sezione Corti Comici:

Las Pelotas di Chris Niemeyer (Svizzera), Manual Pratico Del amigo imaginario (abreviado) di Ciro Altabas (Spagna), Solo un detalle di Giovanni Macelli (Spagna), Oggi gira così di Sydney Sibilia (Italia).

Nella Sezione Corti Low cost:

Il pianeta Perfetto di Astutillio Smeriglia (Italia), Great Expectation di Alerei Gubenco (Romania), Gemeinschaft di Ozlem Akin (Repubblica Ceca), Slim Pickings Fat Chances di David de Rooij e Jelle Brunt (Olanda).

L’ultima serata sarà interamente proiettata in diretta sul Canale 887 di Sky, sul quale andrà in onda un documentario girato durante i giorni del festival.

L’appuntamento con NociCortinfestival – Festival Internazionale del Cortometraggio è per il 20, 21 e 22 agosto, alle ore 21.00 in Piazza Plebiscito a Noci.

© Riproduzione riservata 05 Agosto 2010